Delle Navigazioni E Dei Viaggi Vol. 3

Nella Venezia del 1500, curiosa – raffinata – internazionale – intellettuale, ad opera di Giovan Battista Ramusio, un diplomatico, geografo e umanista della Repubblica di Venezia, viene pubblicato il primo, monumentale, trattato di geografia dell’età moderna. Cresciuto nel contesto culturale veneziano insieme a Pietro Pomponazzi, Aldo Manuzio, Pietro Bembo, Girolamo Fracastoro, Ramusio dà alle stampe l’opera che racchiude gran parte del sapere geografico, culturale e antropologico dell’epoca. Riunisce più di cinquanta memoriali di viaggi e di esplorazioni dall’antichità classica fino al XV secolo, da Marco Polo a Vespucci, alle grandi esplorazioni africane. Pubblica i resoconti dei viaggi di Cortes e di Pizarro nell’America del sud. Prende contatti con Sebastiano Caboto e, dopo averlo convinto a mettersi al servizio della Serenissima, ne pubblica i libri di viaggio. Le sue amicizie diplomatiche lo mettono in contatto con l’eploratore bretone Cartier che compie diversi viaggi nella “Nuova Francia” e viene affascinato dai viaggi nell’America settentrionale. Ramusio è testimone di un’epoca che si apre ai nuovi mondi, che li vuole conoscere e che ne apprezzerà sempre più le particolarità. Nel terzo volume troviamo un interessante resoconto dei viaggi di Marco Polo; notizie arrivate dal vicino Oriente e dalla Persia; i primi racconti dei viaggi in Russia e nella Moscovia.

21.04.2019

  • Título: Delle Navigazioni E Dei Viaggi Vol. 3
  • Editor: Kkien Publ. Int.
  • Publicado: 06.02.2019
  • Género: Historia
  • ISBN: 9788899214258
  • Tamaño: 1.20MB
  • Idiomas: Español
  • Formato : PDF, EPUB